Pompei live

Abbiamo già parlato di una iniziativa simile per l’anniversario di Munch. Si tratta di un nuovo metodo di fruizione delle mostre d’arte introdotto da quest’anno: le cinema exibitions. Queste iniziative sono ricalcate sulle trasmissioni d’opera e di prosa, e prevedono la trasmissione in simultanea ai cinema di alcuni documentari organizzati dai musei. Esse servono sia per far uscire i contenuti della mostra dall’edificio museale, sia per promuovere la mostra stessa e il museo in generale.

Queste esibizioni sono dei nuovi modi per promuovere le mostre, e per migliorare l’immagine dei musei. Permettono infatti di raggiungere un pubblico mondiale e di farlo interessare alle proprie iniziative.

Si deve però aspettare di vedere se queste iniziative sono sostenibili economicamente anche per mostre meno glamour, che non hanno come protagonisti queste star indiscusse come Monet o Leonardo. L’iniziativa del British Museum è quindi interessate perché è una basata su una mostra storica, e quindi cerca di allargare le possibilità di utilizzo di questo nuovo strumento.

Un film live trasmesso nei cinema di tutta l’Inghilterra che racconta le ultime 24 ore delle città di Pompei ed Ercolano è l’ultima invenzione del British Museum per promuovere la propria mostra Life and death in Pompeii and Herculaneum.

Martedì 18 giugno scorso alle 19.00 il British museum ha fatto trasmettere dalla propria sede, chiusa per l’occasione, un exiting documentario di 80 minuti destinato a 280 cinema dell’UK. Visitors were led by two presenters, that were joined by the historians Mary Beard and Andrew Wallace-Hadrill, the chef Giorgio Locatelli and, the broadcaster and gardening expert, Rachel De Thame. (Here the webpage and the trailer)

Il documentario è stato pensato come an exclusive ‘private view’ experience, where the most important esperti del settore potevano raccontare i contenuti della mostra.

Il tono del documentario era molto narrativo ed appassionante. Venivano raccontati dei casi umani, delle storie di vita e si facevano degli esempi sulla vita di tutti i giorni ai tempi dei romani. Uno chef ha persino tentato di ricreare il cibo mangiato dagli antichi romani.